• #THISISMOLISE

La Sciurbetta

La Sciurbetta, detta anche sorbetta è il primo dolce freddo della nostra storia.

L'ingrediente principale di questo dolce tipico invernale è proprio la neve, esattamente la prima neve. Essa, naturalmente, deve essere pura, raccolta in spazi incontaminati.



Raccolta la prima neve è tradizione preparare la sciurbetta con il mosto cotto, vino e zucchero oppure, per i più piccoli, limone o arancia.




Dolce tipico della Calabria, esso è molto diffuso nella tradizione gastronomica del Molise. Questo termina deriva dall'arabo sherbet che, confluito anche nel turco, assume il significato di "bevanda fresca". E' da esso che nascono le parole di "sciroppo" e "sorbetto".

In Medio Oriente lo sherbet viene servito ghiacciato e viene gustato con il cucchiaino, lentamente.




Anticamente, era tradizione raccogliere la neve in un pentolone e, messo a centrotavola, i vari commensali ne prendevano la propria porzione in bicchieri o coppe per poi unirci il "vincuott", il mosto o vino e zucchero.



Per i più piccoli e comunque in tempi odierni la sciurbetta viene condita con succo d'arancia (frutto invernale per definizione), limone, o comunque sciroppi di frutta, così come con caffè o cioccolato.



60 visualizzazioni
  • Bianco Instagram Icona
  • Facebook - Bianco Circle
  • mail_vector_icon_white