#Turismo

Ecco la prima Guida che Repubblica dedica al Molise, che racconta la storia e le storie dedicate ai tratturi, racconta le piazze che fanno da sfondo alla tradizione e al ripetersi nel tempo di riti e occasioni di popolo. Racconta i prodotti e gli itinerari del Molise, parla dei borghi, dei più piccoli che hanno le chiavi per aprire gli scrigni segreti della Regione. La Guida offre una carrellata di ricette di cuochi che hanno il volto vero di chi è abituato a stare ai fornelli e non davanti alle telecamere, offre uno scenario anche alle antiche ricette della memoria, giocando con la voglia di antico e di genuino che viene soddisfatta dai ricordi di chi ci racconta i vecchi segreti delle cucine e dei piatti molisani. Nella Guida c'è questo ed altro ancora per conoscere, amare e visitare una regione che vi sorprenderà." (Dall'introduzione di Giuseppe Cerasa).

Molise. Guida ai sapori e ai piaceri della regione 2017-2018

di K. Ivens

Il Molise offre una natura selvaggia, borghi medievali luoghi d'arte e appuntamenti musicali e culturali di rilievo. Da Campobasso lungo 12 itinerari la guida muove tra centri storici e riserve naturali scoprendo le peculiarità della regione: le aree archeologiche di Saepinum e di Pietrabbondante, le cattedrali di Termoli e di Larino; gli affreschi nella cripta dell'abbazia di S. Vincenzo al Volturno, i castelli di Civitacampomarano, di Pescolanciano e di Monteroduni.

Molise. 

di Aa.Vv.

Guida ai castelli del Molise

di Luigi Marino, Simona Carnevale e Cristina Pesino

San Vincenzo al Volturno. Guida alla città monastica benedettina

di Federico Marazzi

Il sito monastico di San Vincenzo al Volturno è oggi una delle maggiori aree archeologiche altomedievali europee. Da almeno tre decenni la sua importanza è ben nota a livello mondiale presso gli studiosi di storia, archeologia, storia dell'arte ed epigrafia. Da qualche tempo la sua importanza inizia ad essere apprezzata anche da parte di un pubblico più ampio, comunque interessato alla scoperta dei resti del passato ed alla loro comprensione.

Agnone. Guida utile

di Tobia Paolone

Una guida utile su Agnone, uno dei borghi più belli d'Italia, perla del Molise, "Atene del Sannio", come è stata meritoriamente definita, mancava nel panorama della pubblicistica turistica non solo regionale. Realizzata da capacità professionali e imprenditoriali tutte molisane, questa pubblicazione apre la strada ad altri strumenti simili, dotati di altrettanta cura fotografica e di approfondita ricerca testuale dedicate al territorio, mai del tutto esplorato, del Molise. Il volume presenta finalmente il quadro pressoché completo dell'inestimabile patrimonio storico-artistico di Agnone, volendo infonderne la consapevolezza non solo nel visitatore, ma anche negli stessi corregionali che non sempre conoscono fino in fondo la bellezza e la preziosità che gli angoli più belli della loro terra sanno offrire.

Molise in viaggio

di Tobia Paolone

Uno sguardo esaustivo sulle peculiarità che la terra molisana può offrire al turista che provi a percorrerla. Le pagine riportano spesso sensazioni e scoperte occorse ai redattori dei testi. La guida è stata volutamente divisa in due sezioni: la prima è un viaggio nella geografia e nella vicenda umana ed artistica del Molise attraverso i secoli, con capitoli nello specifico dedicati alla Preistoria, alla colonizzazione romana e al Medioevo; la seconda parte invece raccoglie ben 9 itinerari, che si percorrono all'interno della regione e che ci portano a scoprire i 136 comuni molisani.

  • Bianco Instagram Icona
  • Facebook - Bianco Circle
  • mail_vector_icon_white